Ford Kuga Individual

30 09 2008

Anche Ford cavalca l’onda modaiola del momento. Al Salone di Parigi verrà presentata la versione ritoccata della crossover-SUV della casa tedesca, la Kuga.

La linea è ora molto più sportiva e filante: molti particolari estetici della carrozzeria sono stati completamente rivisti. Oltre alle prese d’aria maggiorate, calandra rivista, passaruota più muscolosi e ai 2 abbondanti scarichi carenati ciò che colpisce sono i cerchi in lega da 20″ montati sulla vettura. I pneumatici ribassati (255/35 ZR 20) e l’assetto più sportivo (ribassato di 50mm) la rendono, a mio parere, veramente riuscita dal punto di vista estetico.

Gli interni sono meno accattivanti di come saremmo portati a pensare anche se le cuciture bianche in constrasto, la pelle nera dei sedili, la plancia bianco luciso e i loghi “Individual” sugli schienali li rendono in linea con l’anima della vettura.

Il propulsore è un inedito 2.5 litri turbo benzina; simile a quello montato su altre Ford (S-Max, Focus ST) non troppo parco dal punto di vista dei consumi, almeno per il mercato italiano. Le prestazioni sono adeguate al peso: 200 CV di potenza e coppia di 320 Nm (costante fra i 1.600 e 4.000 giri) con velocità di punta di 208 km/h. Niente di eserbotante, prestazioni adatte alla vettura.

Il colore della carrozzeria naturalmente è il bianco.

-Symo-


Azioni

Information

One response

30 09 2008
Bruce McIntire

Where did you get your blog layout from? I’d like to get one like it for my blog.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: