Ford Fiesta Zetec-S

28 10 2008

Già prima dell’ufficiale commercializzazione della vettura veniva annunciata questa versione Zetec-S che, dopo la non ancor ufficiale ST, rimane la più prestante della gamma della piccola Ford.

Questa Fiesta non solo rivoluziona il mercato delle “piccole cattive” ma lo porta a livelli tecnologici e prestazionali molto elevati. Dalle molte auto simili e dalle architettute viste e riviste (in primo luogo Renault Clio) questa Zetec-S si distingue al 100%.

Quello che è stato cambiato è in primo luogo il propulsore: si tratta di un 1600cc di cilindrata che eroga 120 CV a 6000 giri/min. L’accelerazione 0-100 km/h ì di 9,9 secondi e ciò che colpisce di più sono i consumi contenuti (circa 20 km/l) e l’emissioni di CO2 di soli 139 g/km, fattori che racentemente sono sempre più tenuti in considerazione nel mercato dell’automobile.

Altra caratteristica pregievole è il peso. Gli ingenieri hanno avuto come punto di riferimento non le altre vetture simili sul mercato ma la Fiesta precedente riconoscendo la sua superiorità con gli altri modelli e riuscendo (grazie all’utilizzo di acciai molto resistenti ma poco pesanti) ad abbassare il peso di circa 40kg rispetto al modello precedente  anche se non riuscendo ad arrivare al peso inferiore alla tonnellata della cugina Mazda 2.

L’utlizzo di questi materiali per la scocca ha reso tutto più resistente in termini di sicurezza e ha, allo stesso tempo, fornito la Fiesta di doti di maneggevolezza e stabilità eccellenti. Lo sterzo è preciso così come il cambio 5 rapporti.

La linea della versione standard  già dotata di notevole verve è stata leggermente modificata aggiungendo qualche appendice aerodinamica qua e là: spoiler posteriore, inedito paraurti anteriore e cerchi da 15” disegnati appositamente per quanto riguarda il kit carrozzeria. Gli interni sono caratterizzati da un tocco di sportività in più: finta pelle e colori ricalcanti la carrozzeria esterna. Unica pecca (forse): il colore di fondo e le cifre del contachilometri/contagiri sono piccole e poco leggibili.

Sono rimasto colpito da questa vettura sin da quando l’ho vista dal vivo a Zurigo in agosto; ora aspettiamo la versione ST!

-Symo-


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: