Edo Competition Cayenne GTS

18 11 2008

Il preparatore, noto per altre modifiche su supercar di alto livello, si è preso cura della Cayenne GTS.

Anche se si pensa subito alla Turbo S come versione regina della linea Cayenne, la GTS con i suoi 405 CV e numerose modifiche meccaniche nell’assetto raggiunge prestazioni di guidabilità di tutto rispetto.

In questa elaborazione forse sono le modifiche estetiche le più vistose anche se non vanno dimenticati quei 45 CV bonus regalti a un già potente propulsore. La coppia, salita a 530 Nm a 3800 giri/min, assicura uno 0-100 in 6,4 secondi e una velocità di punta di 270 km/h. Modifiche d rilievo sono state apportate anche alle sospensioni (la cui altezza è modificabile dal cliente) e freni (380 mm all’anteriore, 6 pistoncini). I pneumatici da 295/30 trovano posto su ruote da 22” di diametro.

Le modifiche estetiche di cui parlavo si sono concentrate sulla carrozzeria andando a ridisegnare l’anteriore (molto riuscito a mia avviso grazie anche ai fari fendinebbia rotondi disposti in coppia ai lati), le minigonne laterali (nelle zone sottoporta è riportato il nome del preparatore molto in stile Abarth…) e il paraurti posteriore. Non ci sono state grandi modifiche ai terminali di scarico, è solo installato un catalizzatore ottimizzato insieme ad un filtro dell’aria più sportivo.

Non è l’elaborazione Edo Competition che preferisco (per colorazione e stile dei cerchi ruota) ma la Cayenne è sempre un’ottima macchina!

-Symo-


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: