Volkwagen Golf VI/Scirocco ABT

28 11 2008

Il tuner si conferma icona delle preparazioni della Casa tedesca vitaminizzandone i due modelli più recenti.

Entrambi i modelli hanno ricevuto le dovute cure estetiche (più pesanti nella Scirocco) e meccaniche tipiche di questo preparator.

La Golf come appena detto ha subito interventi non troppo radicali, anche se saltano subito all’occhio: il posteriore è stata la parte più ritoccata dove troviamo 4 grossi scarichi (in posizione simile a quelli della Ferrari California) posti ai lati dell’ingombrante estrattore. Lateralmente sono state aggiunte minigonne più basse delle originali e anteriormente il paraurti è stato sostituito e reso molto più cattivo; ai lati sono stati incastonati i fari fendinebbia tondi. Nuovissimi cerchioni del design accattivante completano il quadro.

Per la Scirocco le modifiche sono state stilisticamente le stesse della Golf anche se comprendono cambiamenti più radicali. Il paraurti frontale ricorda quello della Golf anche se ha un design più ricercato e ingloba anche la frecce oltre ai fari fendinebbia tondi. La fiancata è veramente aggressiva anche per via della presa d’aria “tripla” davanti ai passaruota posteriori. Al posteriore troviamo uno spoiler prominente dal design riuscito che sovrasta l’estrattore (in questo caso in tinta con la carrozzeria) e gli stessi 4 terminali di scarico presenti sulla Golf.

I motori sono stati modificati tutti allo stesso modo per le due versioni: i due 1,4 TSI sono passati da 122 e 160 CV a 170 e 200 CV rispettivamente; incremento notevolissimo anche per il 2,0 TSI che tocca i 240 CV dopo le modifiche meccaniche. Il diesel, a cui vengono aggiunti 30 CV di potenza arriva a quota 170. Naturalmente anche gli assetti sono stati rivisti: impianti frenanti potenziati (la Scirocco monta dischi da 345 mm) e altezza da terra ribassata di 30 mm.

Per ora l’unico dettaglio che si conosce riguardo i prezzi di listino è il costo del kit per la Scirocco (disponibile da gennaio) che è di 5.990 €.

Che dire. Amo queste preparazioni e l’unica “pecca” è la mancanza delle portiere ad apertura verticale ma questa chicca avrebbe fatto lievitare notevolmente i prezzi…

-Symo-


Azioni

Information

One response

5 08 2013
buy best cheap watches online

Hey there! This post couldn’t be written any better! Reading through this post reminds me of my previous room mate! He always kept talking about this. I will forward this post to him. Fairly certain he will have a good read. Many thanks for sharing!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: