Zolfe Orange

17 01 2009

Linea che ricorda altre auto britanniche anni ’70 per questa piccola “supercar” nata da un manipolo di menti e ingenieri delle piccole Case Automobilistiche di tutta l’Inghilterra.

Vettura che sprizza originalità da tutti i pori. La semplice linea ricorda, come abbiamo detto, vetture anni ’70 come TVR, Ginetta e Marcos. Da questi esempi, e come la tradizione inglese insegna, anche la Zolfe ha nell’anima due parole chiave: semplicità e leggerezza.

Sotto la carrozzeria si cela un telaio a traliccio e la carrozzeria stessa, essendo costruita solamente con materiali compositi, limita il peso totale a 700kg. Con questo peso il motore non ha bisogno di essere pari a quello di una muscle car made in USA: le basta infatti un 2.3 litri Duratec Ford da 185CV abbinato a un cambio manuale a 5 marce per cavarsela degnamente su pista. La trazione è posteriore.

Per ora la produzione annuale è limitata a 30 esemplari ognuno venduto al modico prezzo di poco più di 30 mila euro. In futuro forse i clienti potranno scegliere tra motorizzazioni più potenti, cambi differenti e differenziale autobloccante (attualmente assente sulla vettura). Il prezzo è stato limitato anche scegliendo opportunamente fornitori essenzialmente britannici anche per freni a disco (AP Racing) e pneumatici (Avon). La prossimva variante in programma è la versione roadster.

Massì dai, a questo prezzo e se volessi farmi un giro con qualcosa di poco comune, sceglierei senza dubbio questa Zolfe. La linea non è malaccio, pulita e molto classica; inoltre nel posteriore mi ricorda vagamente l’Alfa 8C Competizione…

-Symo-


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: