Shadow Sport Design Nissan GT-R

2 02 2009

Ormai l’elaborazioni, i ritocchi, le modifiche realizzate dai più disparati preparatori per offrire quel qualcosa in più ai possessori del nuovo pilastro del mercato sportivo del sol levante si sprecano. In quest’ultima preparazione sottolineo alettone posteriore e sobrietà generale delle modifiche.

Ho accennato alla sobrietà generale dell’elaborazione perchè in questo caso non si punta tanto su un’estetica che balzi subito all’occhio ma il kit sembra quasi studiato dalla Casa stessa per quanto si addice alle forme originali della GT-R.

Il colore scelto per la carrozzeria questa volta è un rosso acceso (anche non essendo un amante di questa tinta non mi dispiace questa volta) in contrasto con le molte parti realizzate in pura fibra di carbonio o comunque di colore scuro. Subito si nota un nuovo kit di cerchi: realizzati in collaborazione con il reparto sportivo Enkei in lega di magnesio; questa pensata è riuscita a salvare quasi 4 kg totali rispetto ai cerchi originali Nissan. Dopodiche gli occhi si spostano al posteriore dove domina un grosso alettone in fibra di carbonio dalla forma non troppo comune (questo si, bisogna dirlo, è in puro stile street tuning); in basso è stato posizionato il classico diffusore dei flussi aerodinamici da cui spunta il nuovo sistema di scarico interamente in titanio. Il kit della carrozzeria si abbina con minigonne scure e spoiler frontale (anch’essi in fibra di carbonio).

-Symo-


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: