Gumpert Apollo Speed

13 02 2009

Niente di più di uno stuzzicante teaser per la nuova versione dell’Apollo che verrà svelata a Ginevra tra pochi giorni.

Non saranno solo le Case automobilistiche maggiori a Ginevra a rivelare i loro nuovi gioielli. Ci sarà anche Gumpert, pronta a togliere i veli sulla sua nuova Apollo Speed.

Si tratta di una versione ancora più estrema della già paurosa Apollo con uno stile più muscolare e sportivamente più marcato, altezza da terra ridotta e altre modifiche aerodinamiche. Anche se si dispone di una sola foto-teaser si possono già ipotizzare le modifiche più evidenti: passaruota più larghi, spoiler anteriore e prese d’aria riviste così come  la verniciatura doppia tonalità.

Altre indiscrezioni sono trapelate riguardo le sospensioni e gli ammortizzatori che sarebbero regolabili e piacimento dal pilota in base alle proprie esigenze. Il sottoscocca è stato appiattito quasi completamente, i dischi autoventilanti anteriori (378mm) sono ora dotati di pinze a 6 pistoncini ed è stato montato un differenziale autobloccante Torsen.

Le motorizzazzioni di questa versione sembrano ricalcare quelle dell’Apollo precedente: il 4.2 litri V8 è disponibile con diverse potenze, 641, 690 e 789 CV. Il propulsore di mezzo riesce a spingere la vettura (1200 kg) da 0 a 100 in 3 secondi netti, da 0 a 200 in 8″9 con una velocità massima impressionante di circa 360 km/h.

Non sono state rivelate altre informazioni. Tutto verrà ufficializzato a Ginevra il 4 marzo prossimo.

-Symo-


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: