Technoboy 2009: il resoconto

1 03 2009

Wildstylez & Technoboy

Finito Febbraio, nel quale abbiamo raccolto solamente amarezze e delusioni in tutti gli eventi musicali fatti, sono finalmente ricominciate le grandi serate di musica techno!

Una location piccola ma adeguata al tipo di evento, un impianto audio inaspettatamente devastante, e ovviamente Technoboy, hanno contribuito in maniera determinante alla riuscita della serata. Un vero peccato che non sia stato recepito l’invito a vestirsi all’eleganza fatto dagli organizzatori: vedere 1000 hardstylers ballare in camicia avrebbe fatto un bell’effetto, diverso dal solito tuta-maglietta-canottiera.

Per essere onesti bisogna dire che il tutto non era partito con il piede giusto: una coda interminabile all’ingresso, ovviamente passata al freddo in camicia, ci stava insinuando in testa la sensazione di essere di fronte all’ennesima delusione consecutiva. Tuttavia, ripensandoci a mente fredda, un controllo degli ingressi così rigoroso mi sarebbe piaciuto vederlo anche nel disastro dell’Amnesia

Veniamo alle pagelle dei dj

DJ STEPHANIE :6,5:

La sua unica funzione era quella di scaldare le casse per la gente dopo. Compito svolto alla perfezione, e mezzo voto in più per averci messo Lethal Industry

TECHNOBOY :9,5:

Questo voto avrei potuto scriverlo tranquillamente ieri pomeriggio alle 17. E’ ormai scontato che il set di Technoboy sia un’irresistibile selezione di dischi uno meglio dell’altro, tale che appena uno la sente pensa “non avrei potuto pensare una scelta più azzeccata”. Spero che qualcuno pubblichi una tracklist online, visto che un sacco di pezzi purtroppo non erano di mia conoscenza

HARDSTYLE MASTERZ :7,5:

Mezz’oretta di Live da parte di Antonio Donà. Veramente notevole lo sforzo tecnico, ci ha fatto molto piacere risentire il sound del 2002-2003 con Junior e Bad Manners

WILDSTYLEZ & TECHNOBOY :9:

La superstar del futuro, e quella odierna, insieme per un set totalmente da applausi: Dirty, Vita, The Story Unfolds giusto per dire i primi 3 titoli che mi vengono in mente. E’ ormai superfluo dire che in casa Q-Dance c’è un nuovo baby fenomeno che sta quasi rubando la scena al grandissimo Headhunterz.

Non me la sento di dare un voto ai Nasty Boyz, semplicemente perchè abbiamo sentito soltanto i minuti iniziali.

Nel complesso quindi, una serata veramente ben riuscita. Complimenti ai Dj e al Dorian Gray, che dovrebbe insegnare agli Angels Of Love come si organizza un evento

E adesso…..Trance Energy!

-djphillip-


Azioni

Information

3 responses

1 03 2009
symo

Per Wildstyelz e Technoboy ricordo anche Life Beyond Earth come apertura di set!!

1 03 2009
*consu*

bella “life beyond earth”!! Di Technoboy non bisogna dimenticare “vita” =)

1 03 2009
midclass

Sul controllo degli ingressi avrei qualcosa da ridire: è stata più una presa per il culo alla fine. Non si può tenere la gente di fuori con disco aperta e farne entrare 5 alla volta ogni 5 minuti, una volta che fai entrare il primo il flusso deve essere continuato, tanto più che il locale è rimasto metà vuoto fino a mezzanotte e mezza…

Per il resto bella serata, già che ci sono consiglio un restyling del locale magari😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: