Above & Beyond @ Amnesia

1 05 2009

abovebeyond

Due mesi e mezzo dopo il fattaccio di Tiesto, rieccoci di nuovo all’interno del locale milanese: questa volta sono di scena le superstar britanniche Above & Beyond

Arriviamo volutamente tardi al locale: i primi due DJ della serata (Zephyr e Fluctor) non sono di particolare interesse, sebbene l’ultima mezz’ora di quest’ultimo sia stata inaspettatamente piacevole, decisamente sopra la media rispetto alle altre sue esibizioni

Diciamo subito che rispetto ai due precedenti eventi è tutta un’altra cosa: troviamo la metà della gente presente con Paul van Dyk, e circa 1/5 di quella presente con Tiesto. Abbiamo quindi tutto lo spazio e la tranquillità che vogliamo, ovvero le condizioni ideali per goderci la serata.

Arrivata l’1.15, ecco entrare in scena le guests della serata: si presentano in consolle Tony McGuinness e Paavo Siljamäki (il terzo componente, Jono Grant, non era presente). Dobbiamo dividere in due parti nette la loro esibizione: la prima, molto progressive, a mio modo di vedere è stata parecchio deludente, probabilmente perchè non è il mio genere favorito. Sta di fatto non c’è stato alcun momento di particolare interesse.
La seconda parte ha cambiato totalmente la situazione: il punto di svolta è stata Lonely Girl, Gareth Emery Remix, traccia di punta della versione remixed dell’album di Oceanlab, in procinto di uscire a breve. A seguire sono state regalate alla platea altre perle come On a Good Day e Biscayne. Nella conclusione sono andati a pescare nel repertorio dei classici, con la bellissima e dolcissima Good For Me, fino alla traccia conclusiva, Alone Tonight.

In definitiva, il voto mediato complessivo del set si assesta sul 7,5: due ore decisamente piacevoli esenza grosse pretese, anche se non paragonabili ai set dei grandi maestri.

Il finale della serata è stato con il solito Manuel nazionale, del quale abbiamo potuto gustarci solamente le tracce inziali. Tanto gli è bastato per regalarci Distant Destiny, nuova fiammante produzione targata Vandit.

Per questo evento è tutto, vi ricordo il prossimo appuntamento: Technology Festival, 16 Maggio, alla discoteca XX Secolo di Seriate. Con ospiti del calibro di Cosmic Gate, Alex Bartlett, Wippenberg, First State, è assolutamente vietato mancare!

-djphillip-


Azioni

Information

One response

7 05 2009
Astossy

hm… informative🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: