BMW M3 Tornado

2 06 2009

Ci eravamo accorti di cosa era stata capace G-Power nel vitaminizzare le BMW M5/6 Hurricane; quest’ultima si era guadagnata il titolo di BMW modificata più veloce della storia con i suoi 362 km/h di massima. Ora tocca alla berlina sportiva più famosa dell’elica a sottoporsi alla cure G-Power trasformandosi in una M3 Tornado.

Paraganondola alle sorelle maggiori, la M3 ha subito modifiche “minori”. Il propulsore è stato portato da 420 a 500 CV con un incremento di circa il 20%; la coppia è salita anch’essa da 400 a 480 Nm. Altre modifiche meccaniche comprendono un nuovo compressore ASA realizzato a mano che permette un incremento di 0,3 bar accoppiato a un intercooler rivisto e un nuovo sistema di scarico. L’incremento di potenza è stato buono anche se, paragonandolo con quello della M5 e M6 che hanno beneficiato di un un extra di circa 210 CV e altrettanta coppia, sembra un po’ più minimale. E’ da ricordare che i turbocompressori ASA sono un puro concentrato di tecnologia infatti sono stati utilizzati anche da molti preparatori per le proprie vetture partecipanti alla 24h del Nurburgring di pochi giorni fa.

Il record di velocità della M6 rimane comunque imbattuto da questa M3 che tocca una massima di 321 orari. Questa cifra segna comunque un +71 rispetto ai 250 orari limitati della vettura di serie.

Le nuove prestazioni richiedono una meccanica telaistica all’altezza e G-Power non si è certo risparmiato in questo senso. Gli aggiornamenti sull’impianto sospensioni vedono l’installazione di sospensioni attive modificabili in 9 posizioni e nuovi splendidi cerchi da 20 pollici gommati Michelin Pilot Sport.

Del costo ufficiale non si è ancora palrato anche se si pensa a circa 110 mila Euro per portarsela a casa.

L’elaborazioni G-Power mi sono sempre piaciute un sacco: linee non troppo stravolte rispetto alle originali e prestazioni incredibili ad un prezzo che, rispetto a quello visto per altre elaborazioni decisamente meno riuscite, è molto più allettante.

Il SITO ufficiale G-Power nel caso vogliate dare un’occhiata alle creature di questo tuner. PS. Grazie a EVO per le immagini.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: