Audi R8 V10 ABT

31 08 2009

Quando il restyling estetico/meccanico ufficiale non basta ecco che spuntano i vari tuner a rendere la faccenda più seria ancora. Tra tutti coloro che hanno messo le mani sull’ultima versione della supercar tedesca più famosa degli ultimi mesi oggi propongo ABT, quello probabilmente più professionale e che generalmente preferisco.

Questa volta il tuner non ha dovuto fare un grande lavoro per portare all’estremo la nuova Audi R8 potendo già contare su un 5.2 litri V10 capace di 525 CV e 530 Nm a 6500 giri/min. Dopo le adeguate cure il propulsore eroga la ragguardevole cifra di 600 CV permettendo all’R8 solamente modesti incrementi a livello prestazionale: 322 km/h di massima (+6 km/h) a fronte di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi (-0,1 sec).

Forse il bello di quest’elaborazione è da ricercarsi nel design del nuovo kit carrozzeria. Per perfezionare il coefficiente aerodinamico dell’auto sono state montate in ogni dove nuove parti in fibra di carbonio che comprendono: spoiler anteriore, minigonne, alettone posteriore e lamelle all’interno delle prese d’aria. Molto sportivi anche i cerhi da 20″ montati sull’Audi che ricalcano il classico design ABT.

L’atmosfera generata da tutte queste modifiche permette di riconoscere il tuner anche senza vederne il logo sul posteriore dell’auto: le linee della carrozzeria sono cattive e geometriche. Quello che subito ha attirato la mia attenzione sono le lamelle in fibra di carbonio poste nelle prese d’aria laterali e frontali; piccoli particolari ben pensati! Il design dei cerchi forse è ciò che meno mi piace dello stile di questo tuner anche se devo riconoscere che si intona molto bene allo stile “futuristico” dell’elaborazione.

La versione bicolore (rosso-nero) a mio parere è una mostruosità che si sarebbe potuto (e dovuto) evitare. Non so proprio cosa abbiano avuto per la testa in ABT quando hanno pensato a colorare le lamelle di carbonio di rosso, boh!

Se avessi una R8 V10 sicuramente non le monterei tutti questi vari “alettoni” aftermarket ma rimane sempre un piccolo sogno farsi un giro su un affare del genere…

-Symo-


Azioni

Information

One response

4 09 2009
*consu*

eheh l’audi non scherza!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: