Rolls Royce Ghost

6 09 2009

Tra pochi giorni al Salone di Francoforte verrà svelata in tutta la sua classe. Per ora la possiamo ammirare solamente in alcune foto apparse sul web. Si tratta della tanto dibattuta baby (per modo di dire) Rolls: la Ghost. Sfida lanciata alla Bentley Flying Spur per la supremazia nel settore dell’extralusso.

Va bene. Se consideriamo le dimensioni in centrimetri della vettura possiamo anche considerarla una baby Rolls: sono 40 i centrimetri inlunghezza che la separano dalla capofamiglia Phantom. Differenza importante ancora con quest’ultima riguarda il peso: anche se la scocca rimane in acciaio, portiere e cofani sono costituiti di alluminio.

Qua finisce il lato baby del carattere della Ghost…

ed escono i muscoli!

A muovere agevolmente le 2.4 tonnellate di peso totale ci pensa un’unità propulsiva enorme: si tratta di un 6.6 litri V12 biturbo a iniezione diretta capace di erogare 570 CV a 5250 giri/min. Le prestazioni sono incredibili per un’auto di questo tipo: da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi, anche grazie a una coppia stratosferica: 780 Nm a soli 1500 giri/min per consentire sorpassi in tutta sicurezza… Il cambio abbinato a questo motore è un nuovissimo 8 rapporti automatico ZF di cui si è tanto sentito parlare nei mesi passati e che d’ora in poi verrà utilizzato su sempre più modelli premium. I consumi in questo caso non sono molto importanti ma li cito comunque: con un litro si percorrono 7.2 km circa con emissioni di CO2 pari a 317 g/km.

Parlando della linea si nota subito che le forme sono sensibilmente più dinamiche e arrotondate di quelle della Phantom, probabilmente una causa indiretta dell’altissime prestazioni di questa Ghost.

Non mi sembra il caso di discutere di quello che possiamo aspettarci in termini di accessori/optional su una Rolls anche se alcune chicche meritano almeno di essere citate: bocchette di aerazione con chiusura a forma di chiave di violino, sedili con schienale concavo (disponibili anche sedili massaggianti), tavolini rivestiti in radica e il classico frigo bar completo di flute per champagne.

Il progresso tecnologico trova la sua massima espressione nella Ghost, soprattutto in tema di sicurezza; innumerevoli infatti sono i sistemi elettronici che aiutano il pilota nella guida e prevengono le situazioni di rischio. Le sospensioni pneumatiche riescono adattare la taratura in soli 2.5 millesimi di secondo (anche controllando la distribuzione dei pesi all’interno dell’abitacolo), così come abbassano la vettura di 25mm per agevolare la discesa e la salita ai fortunati passeggeri.
Il sistema di ritenuta ACSM tiene sott’occhio la situazione (addirittura 2000 volte al secondo) in modo da trovarsi pronto in caso di pericolo. Ben tre telecamere di parcheggio aiutano la limitata vista del pilota in ogni parcheggio mentre una quarta rende visibili oggetti e persone nel raggio di ben 300 mt dalla vettura. Sempre nelle situazioni di scarsa visibilità i fari adattivi regolano fascio di luce e potenza in base alle condizioni atmosferiche.
Tanto per ricordare all’autista che si trova su una macchina non così comune il display centrale proietta alcune informazioni direttamente sul parabrezza.

Tornando in clima di sfida con la Bentley Flying Spur possiamo dire che il prezzo di vendita di quest’ultima è nettamente inferiore dei 250 mila euro circa necessari per portarsi in garage la Ghost.

-Symo-


Azioni

Information

2 responses

9 09 2009
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde « ..Trance ON-AIR..

[…] tenendo sotto controllo rollio e beccheggio. Un sistema analogo è stato montato sulla nuovissima Rolls Roice Ghost di cui abbiamo parlato qualche giorno […]

1 10 2009
JimmyBean

I don’t know If I said it already but …I’m so glad I found this site…Keep up the good work I read a lot of blogs on a daily basis and for the most part, people lack substance but, I just wanted to make a quick comment to say GREAT blog. Thanks,🙂

A definite great read..Jim Bean

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: