Trance Energy 2010: Report + Livesets

5 04 2010

Un anno dopo rieccoci a calcare il suolo dello Jarbeurs di Utrecht per altre 9 ore all’insegna della trance: ecco com’è andata

DAVE 202

Leon Bolier & Marcus Schossow – 2099
Bart Claessen – Elf
Sander van Dorn – Daisy
Muse – Resistance Tiesto Remix
Virtual Vault – Altlantic Wall
Simon Patterson – Taxi Timeok not to long Remix
Dave202 – Departure
System F – Out of the Blue Tiesto Remix
ID – ID
Calvin Harris – Not Alone Tiesto Remix
Greg Downey – Showtime
Dave202 – Exposé (Timeok & Dave Emanuel Remix)
Armin Van Buuren – Going Wrong Sean Tyas Remix
Dave202 – Arrival Maintime Mix
Madagascar – Art of Trance RD Remix
Dave202 – ID
Virtual Vault – Shanty Town
Paul Van Dyk – Home

(no download link)

Il solito Dave non tradisce mai: seppur messo in apertura di evento, ti piazza li esattamente il set che ti aspetti. Il suono è sempre quello tipico del suo marchio di fabbrica: grezzo, duro e divertente. Ci regala Going Wrong, I’m not alone, Resistance dei Muse e altri pezzi esaltantissimi. decisamente un successo

Voto: 8,5

NIC CHAGALL

01. Motionchild & Will Holland feat. Tiff Lacey – Arctic Kiss (Andy Duguid Dub)
02. Tiesto Featuring Carry Brothers – Here On Earth (Nic Chagall Remix)
03. Arty – Hope
04. Nic Chagall – Morning Light
05. Nic Chagall Featuring Jonathan Mendelsohn – This Moment (Prog Mix)
06. Cosmic Gate – Barra
07. Dash Berlin With Cerf, Mitiska & Jaren – Man On The Run (Nic Chagall Remix)
08. Ferry Corsten Presents Pulse – Once
09. Nic Chagall – Monday Bar (Remix)
10. Nic Chagall – ID
11. James Horner – I See You (Theme form Avatar) (Cosmic Gate Remix)
12. System F – Out Of The Blue (Laidback Luke Remix)
13. Nic Chagall – What You Need (Marco V Remix)

DOWNLOAD

Leggendo a posteriori la tracklist, sembrerebbe un set d’apertura di buona qualità, tuttavia riusciamo a sentire soltanto le ultime 3-4 tracce, trovandole di una sonnolenza totale…. però però, è sempre il set d’apertura, al quale non si danno mai insufficienze, what you need è stata messa, e la tracklist totale risulta accettabile, quindi il voto è una sufficienza piena

Voto: 6,5

BT

01. BT feat. Jes – Every Other Way (Armin Van Buuren Remix)
02. Lost Stories – Flight 447
03. BT – Flaming June (BT & Paul van Dyk Original Mix)
04. BT – The Emergency (Marcus Schossow Remix)
05. BT – Rose of Jericho
06. BT ft. Kirsty Hawkshaw – A Million Stars

DOWNLOAD

Una flebo di cloroformio sarebbe stata senza dubbio più eccitante. Sin dall’annuncio della lineup ho contestato la scelta degli organizzatori di includerlo, per di più in mainstage, e la sua esibizione non ha fatto altro che confermare le mie aspettative: set lentissimo, che non ha entusiasmato nemmeno quelli sotto cala. BT è un grandissimo produttore, una leggenda, ma non è un DJ! Deve stare lontano dalla consolle!

Voto: 4

MARKUS SCHULZ

01. Markus Schulz Featuring Khaz – Dark Heart Waiting (Intro Mix)
02. Markus Schulz Featuring Khaz – Dark Heart Waiting (Jochen Miller Remix)
03. ElSandro – Style Fusion (Jessus Progressivo Mix / Markus Schulz Edit)
04. Artento Divini – Who’s Next (Remix)
05. Rex Mundi – Opera of Northern Ocean (Phynn Remix)
06. ID (Track 12 from GDJB World Tour Dream WMC Set)
07. Tomcraft – Loneliness (Markus Schulz Big Room Reconstruction)
08. Jochen Miller – Red One (David Forbes Remix)
09. Stoneface & Terminal – Don’t Give a F**k (Vocal Mix)
10. Karanda Featuring David Call – On Hold (Remix)
11. Phynn Presents Binary Star – The Halo Effect
12. David Forbes – Katsu (DNS Project Whiteglow Remix)
13. Markus Schulz – Do You Dream (Uplifting Vocal Mix)
14. Markus Schulz – The New World
15. Rank 1 – Breathing (Markus Schulz Coldharbour Remix)
16. Markus Schulz feat. Jessica Ridle – Goodbye (Original Mix)

DOWNLOAD

Premessa: non ho mai sbavato per lui, non mi è mai piaciuto il suo stile, quindi il mio parere sulla sua esibizione non può che essere negativo. Certo, dopo BT il suo set è una botta di vita, ma a parte il finale un po’ rivitalizzante, per tutto il resto del set mai uno spunto, mai una variazione, un cambio di ritmo, l’impressione che mi è rimasta è di totale piattume. Non sufficiente

Voto: 5,5

ARMIN VAN BUUREN

01. Faithless – Not Going Home (Armin van Buuren Remix)
02. Rank 1 vs Jochen Miller – The Great Escape
03. Sebastian Brandt – 450
04. Cirez D vs Armin van Buuren feat. Sharon Den Adel – On Off Love (Armin van Buuren Mashup)
05. Dustin Zahn – Stranger To Stability (Len Faki Podium Remix)

DOWNLOAD

20 minuti non sono suffienti in teoria per esprimere un giudizio. Ma su un evento fino a quel momento al rallentatore, hanno avuto un impatto totale. Armin, anche via satellite, risveglia tutti dal torpore, e accende la scintilla della situazione: su 450 parte il delirio, che si conclude con l’apoteosi di Stranger To Stability. Continueranno a criticarlo, a dargli contro….ma se è il numero uno, lo ripeto, un motivo ci sarà

Voto: 8,5

ABOVE & BEYOND

non trasmesso: niente tracklist e download😦

Classico set da Above: ampio e sapiente uso della propria discografia: si aprte con good for me, si chiude con la bellissima e stupenda satellite, capace di aprire il cuore a ogni trancer che si rispetti. In mezzo nulla da eccepire: buon ritmo, con le vare no one on earth, miracle, e altri capisaldi oceanlab. Nel complesso, il set che ci si aspettava facessero; bisogna aggiungere che la coreaografia, con l’ampio uso di laser, luco e strobo, aiuta moltissimo l’atmosfera onirica suscitata dalla loro musica

Voto: 8

SANDER VAN DOORN

01. Sander van Doorn – Renegade (TE 2010 Anthem)
02. Leon Bolier & Marcus Schossow – 2099
03. The Killers – Spaceman (Sander van Doorn Mix) [Part One]
04. Laidback Luke – My G*O*D (Original Mix)
05. Sander van Doorn – Daisy
06. Aly & Fila ft Denise Rivera – My Mind is With You (W&W Mix)
07. Carlo Resoort – Flash Player
08. 4 Strings – Daytime (Original Mix)
09. Artento Divini – Who’s Next (Remix)
10. Tiesto ft. CC Sheffield – Escape Me (Marcel Woods Remix)
11. Ummet Ozcan – Trinity
12. Skytech – Comet
13. ID – ID
14. Sander van Doorn – Bastillon
15. John O’Callaghan ft. Sarah Howells – Find Yourself
16. System F – Out of the Blue 2010 (Laidback Luke Remix)
17. Timberland ft. One Republic – Apologize (Sander van Doorn Bootleg)

DOWNLOAD

Anche se non lo abbiamo seguito, aggiungiamo a dover di cronaca anche il set di Sander: a parte il delirio globale sull’anthem, con il solito giochino della traccia sbagliata che ci regala I gotta feeling, e Carte Blanche, e la chiusura con la splendida apologize, uno dei suoi migliori remix, abiamo usato quel lasos di tempo per riprenderci un attimo

Voto: sv

GARETH EMERY

01. On A Metropolis Day (Myon & Shane54 Mashup) [Intro Edit]
02. Ben Gold – Sapphire (Trance Mix)
03. Lange & Andy Moor vs. Tiesto – Stadium Four vs. Lethal Industry (Gareth Emery Mashup)
04. Gareth Emery – Global (Original Mix)
05. Rank 1 & Jochen Miller vs. John O’Callaghan ft. Sarah Howells – The Great Escape vs. Find Yourself (Gareth Emery Mashup)
06. ID – ID
07. ID – ID
08. Gareth Emery – Exposure
09. ID – ID
10. Paul van Dyk ft. Johnny McDaid – We Are One (Giuseppe Ottaviani Remix)
11. Ben Preston ft. Susie – Remember Me (Daniel Kandi’s Flashy Tribute Mix)
12. Nenes & Pascal Feliz – Platinum (ID Remix)
13. ID – ID
14. ID – ID
15. 7 Skies – Caffeine
16. Faithless – I’m Not Going Home (AvB Remix)
17. ID – ID
18. ID – ID

DOWNLOAD

Ed ecco il nostro vincitore ufficiale. Meglio di Milano, Gareth regala il set della serata. I suoi mashup sentiti live sono semplicemente un orgasmo, lo stesso si può dire del suo stile tech trance tutto particolare che non ti fa stare femro un attimo. Quando poi è partita Platinum, il delirio è stato totale

Voto: 9

SEAN TYAS & SIMON PATTERSON

set non trasmesso😡 !!! speriamo di recuperarlo tra qualche giorno sul sito di uno dei due

Purtroppo ce ne siamo dovuti andare via 20 minuti prima della fine, ma il set non stava deludendo affatot le aspettative, anzi: Energia purissima, forse troppa viste le condizioni in cui eravamo alle 6 e mezza dle mattino, ma sentire dal vivo, in quella situazione Angel di Giuseppe Ottaviani, è stata senza dubbiol’emozione della serata, brividi puri, capaci di valere da soli tutta la fatica e lo sbattimento del viaggio Italia-Olanda.

Voto: 8,5

NEL COMPLESSO

Che non fosse un evento al livello dell’edizione 2009, lo si sapeva già in partenza già dalla partenza leggendo la lineup. Possiamo scomporlo in due parti: la prima, con Chagall, BT e Schulz, totalmente insufficiente, nella quale la noia aveva fatto da padrone, e una seconda, con Armin, Above, Gareth e i due conclusivi, semplicemente eccezionale, che ha recuperato le prime ore scadenti. unendo le cose, e considerando che era il trance energy, diamo un voto e mezzo in meno rispetto all’anno scorso

VOTO: 8

-djphillip


Azioni

Information

10 responses

7 04 2010
Ale db

la traccia 19 del set di gareth emery è Greg Downey – Global code

7 04 2010
Ale db

volevo scrivere 17🙂

8 04 2010
Jack

Ma scusa ma come puoi giudicare un evento come il TE (che quest’anno è stato fantastico) analizzando solo i sets dei DJ presenti nella sola Main Stage…io mi sono sentito Marco V, Arnej etc… hanno fatto dei sets da paura, soprattutto nella Future Stage. Come fai a dare un voto basandoti su 1/4 della serata??? E poi il giudizio che hai dato su Nic Chagall e Schulz….ma ci sei stato al TE o te lo sei fatto raccontare??? Più che altro, ma che ti aspettavi???? A livello tecnico sono stati perfetti…passaggi senza errori e tracce scelte con cura e mixate da dio tra loro…secondo me dovresti risentirti bene i sets ch hai messo!!! ^_^

9 04 2010
djphillip

purtroppo non ho ancora il dono dell’ubiquità, non posso essere in due sale contemporaneamente, è quindi fisicamente impossibile quello che stai dicendo. Ho dato un voto alla mia lineup che ho deciso di seguire, che reputavo più consona ai miei gusti.

sulla seconda parte del commento: non mi sembra di aver criticato minimamente il lato tecnico delle loro esibizioni, ci mancherebbe anche che un dj del mainstage non fosse capace di fare i passaggi tra le tracce. tuttavia il lato tecnico è solo una delle componenti di un dj set, dove conta soprattutto la scelta delle tracce e l’abilità di abbinamento del dj, epr creare la perfetta atmosfera. e per quanto mi riguarda, uno come BT ha toppato alla grande, suonando gran aprte dei pezzi del suo album, carino si da sentire, ma assolutamente inadatto a une vento come il trance energy

22 04 2010
CERBERO

Assolutamente in disaccordo con il tuo commento di BT, lo metterei tra i primi della serata insieme a CosmicGate e DashBerlin!! Gareth è sempre il solito e anche Sander, beh è un pò che la mena con sti pezzi!

1 05 2010
andrea

la numero 10 di nic chagall – morning light remix

2 05 2010
Massimo

la traccia 2 del set di Emery è Ben Gold – Sapphire, ma non il Trance Mix.. e neanche il Main Mix. Se x caso trovate che versione è, contattatemi x favore😉

3 05 2010
Massimo

Rettifico: la 7 è Ben Gold – Sapphire (Trance Mix)
la 2 probabilmente è una nuova produzione di Emery..

6 08 2010
Anonimo

chi si è perso ferry tayle si è perso il trance energy :D……

16 08 2013
kiss concert 2013

Hey there. I uncovered the weblog the use of msn. This is usually a pretty tactically prepared write-up. Let me be sure to bookmark them and also revisit get more information of this handy details. Basically post. I’ll undoubtedly return.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: